La motivazione

 

   “Anni passati dentro gli ospedali, passati a vedere negli occhi la persona che più ami al mondo morire,

ti cambiano.  Cambiano anche il modo che hai di vedere il mondo, di vedere la speranza negli occhi di chi, a sentire gli esperti, non ne hai più. Il modo in cui vedi la forza della speranza che aiuta altri a guarire. E ti viene voglia: la voglia di aiutare chi ancora una speranza ce l’ha, voglia di evitare al prossimo ciò che conosci fin troppo bene.”

Matteo Tiberi
Presidente della Fondazione Grazia Focacci

 

Da Comitato a Fondazione

 

Le origini

La Fondazione è nata dal Comitato “Grazia Focacci per il Rotaract” fondato nel 2004 all’interno del Rotaract Club Milano Scala Manzoni con un duplice obiettivo:

 

  • Finanziare terapie innovative basate sulle nuove frontiere aperte dalla medicina moleculare

 

  • Sostenere coloro che si trovano a lottare contro il cancro fornendo seconde opinioni e supporto attraverso un numero verde nazionale.

 

 

I risultati ottenuti

Dalla sua creazione la Fondazione ha ottenuto importanti risultati:

 

  • Oltre 800 seconde opinioni e visite specialistiche organizzate attraverso la propria rete di volontari;

  • Circa €500.000 raccolti attraverso eventi sociali, raccolte fondi e sostegno diretto di Aziende e Istituzioni che sono serviti a finanziare due borse di studio e tanti progetti di Ricerca;

 

  • Due borse di studio e relativi progetti di ricerca avviati.

Immagini Butterfly (dettagli) © Michel Huelin

Copyright Fondazione Grazia Focacci © 2004 - 2020